Da Augusto Sartori, presidente Ascom Santa Margherita – Portofino, riceviamo e pubblichiamo

A seguito della riunione dello scorso mercoledì 15 c.m. in Ascom, si è deciso di costituire il Consorzio ristoratori, commercianti e pescatori del gambero rosso De.Co. di Santa.

Questa Associazione avrà lo scopo di promuovere e tutelare il Gambero De.Co. di Santa attraverso varie iniziative, alcune in fase di definizione altre già realizzate, come ad esempio la partecipazione a “Slow Fish” la scorsa settimana a Genova e “Un Mare d’Olio” il prossimo settembre.

Tutte le attività aderenti saranno riconoscibili con un insegna da esporre all’ingresso del locale (targa o piatto in ceramica) e attraverso un albo da pubblicizzare attraverso i social istituzionali dei Comuni di Santa Margherita-Portofino e della Regione Liguria.

Verranno organizzati degli eventi specifici sul territorio e si cercherà di partecipare ad alcune delle più importanti manifestazioni gastronomiche in Liguria e in Italia, cercando il supporto della Regione, di Ascom e del C.i.v.

Infine si è immaginato, nei mesi da settembre a marzo/aprile, di creare nei ristoranti aderenti delle serate adeguatamente pubblicizzate con dei menù specifici dedicati al Gambero.

Al momento hanno espresso il loro marcato interesse una quindicina di ristoranti.
La quota d’iscrizione, per finanziare parte di quanto descritto, sarà per il 2019 di € 100 per ogni attività.
Mercoledì 22 c.m., ore 15:30 sede Ascom, avremo la riunione costitutiva del Consorzio con l’individuazione di un Presidente, di due vice Presidenti e di un Tesoriere.
Tutti gli interessati sono quindi pregati vivamente di partecipare e di coinvolgere anche eventuali altri soggetti.

Augusto Sartori
Ascom Confcommercio
Paolo Barabino
C.i.v. Costa dei Delfini

fonte Levante News
18 maggio 2019